KINESIOLOGIA

kinesiologia emozionale

 

La Kinesiologia è una  disciplina che utilizza il test muscolare di precisione  per ricevere informazioni sugli squilibri dell'individuo, siano essi legati a problematiche della struttura muscolo scheletrica, biochimici e/o emozionali.  Questi tre aspetti possono essere raffigurati come i tre lati di un triangolo: il Triangolo della Salute. Grazie alla kinesiologia è possibile individuare con molta precisione le cause che scatenano molti disturbi  e patologie, ma anche di individuare le cure più adatte e la loro efficacia nel tempo.

Grazie a decenni di studi di approfondimento e a molte sperimentazioni è stato possibile estendere questa tecnica anche alla componente biochimica e alla sfera psicologico emozionale. In campo biochimico può aiutare a risolvere molti squilibri e malattie organiche,  Oltre a questo è in grado di affrontare situazioni di disagio psicologico emotivo e di individuare e risolvere disturbi organici o strutturali su base psicosomatica.

Questa tecnica, come molte altre, riconosce il corpo come un insieme dove muscoli, organi e ghiandole sono connessi tra loro attraverso una rete complessa di circuiti energetici: i meridiani, il sistema nervoso, il sistema linfatico, il sistema circolatorio. I muscoli sono collegati ai vari sistema del corpo e la loro forza o debolezza segnala lo stato di salute fisica, chimica e mentale dell'individuo .

Ogni azione o cambiamento su uno dei tre lati produce effetti sull'intero sistema. La Kinesiologia è dunque un metodo olistico per la salute e il benessere, il cui scopo è quello di stimolare le naturali capacità di risanamento dell'organismo. Ha inoltre un profondo valore educativo, in quanto insegna a divenire consapevoli dei propri meccanismi tensivi e di somatizzazione e a gestire in modo ottimale la propria reazione allo stress.

La Kinesiologia è una Disciplina Terapeutica di grande efficacia e immediatezza che, nell'arco di cinquant'anni dalla sua introduzione ad opera del Dr. George J. Goodheart, ha saputo esprimere una ricchezza di applicazioni e sviluppi assolutamente sorprendente. Essa si presenta oggi come uno dei mezzi più efficaci per migliorare e preservare lo stato di benessere di ciascuna persona.

A cosa serve la Kinesiologia?

La Kinesiologia ha molte applicazioni perché lavora sul benessere totale della persona.

E’ un ottimo rimedio per mantenersi in forma, sviluppare le proprie risorse, affrontare e superare il dolore, i disagi emotivi, gli squilibri dell’energia sottile, l’efficienza mentale, la coordinazione, l’apprendimento, il rendimento scolastico e sportivo.

Il test kinesiologico parla fondamentalmente con l’emisfero destro, bypassando il filtro della razionalità sito nell’emisfero sinistro. Il nostro corpo pertanto fornisce quelle risposte “inconsce” che la nostra razionalità non ci permette di conoscere.