COSTELLAZIONI FAMILIARI

Le basi delle linee guida delle costellazioni familiari sono frutto del lavoro di Bert Hellinger. Secondo Hellinger ed i suoi sostenitori la vita di ognuno é condizionata da destini e sentimenti che non sarebbero veramente propri e personali. In base a questa filosofia di pensiero infatti anche le malattie gravi, il desiderio di morte ed i problemi sul lavoro potrebbero essere dovuti a "irretimenti" del sistema-famiglia.

Attraverso le costellazioni familiari e sistemiche questi “irretimenti” vengono portati alla luce, grazie ad una “messa in scena” riprodotta da “rappresentanti” che ricreano le interdipendenze dei componenti della famiglia, evidenziando pertanto le dinamiche inconsce che producono sofferenza in molti aspetti della vita, siano essi relativi alla salute, alle relazioni affettive e/o professionali, così come al rapporto con il denaro.

La costellazione si svolge attraverso  un misurato e graduale cambiamento di posizioni spaziali ed emotive dei rappresentanti, che il più delle volte avviene in maniera spontanea e, a volte, attraverso l’intervento del conduttore. In questo modo la "costellazione" evolve verso livelli generali di maggiore comprensione, partecipazione e verso un’immagine di armonia, equilibrio e pace, che è a vantaggio non solo della persona interessata ma, di riflesso, anche del nucleo familiare stesso e dei partecipanti al seminario.

L’immagine creata durante la costellazione porta ad iniziare una trasformazione interiore, che potrebbe durare anche per un lungo periodo pur coinvolgendo l'intelletto e la nostra parte consapevole in maniera assai limitata.

Per comprendere ciò che accade durante una rappresentazione familiare è necessario comprendere gli archetipi familiari ed il simbolismo ed è assolutamente importante affidarsi ad un “conduttore”  molto preparato.

Leggi l'intervista di Ginevra Pressenda a Cinzia Viglietti

L'ASSOCIAZIONE RINGRAZIA PER LA PARTECIPAZIONE I NUMEROSI PRESENTI.

PER INFORMAZIONI SULLE PROSSIME COSTELLAZIONI CHE SI TERRANNO A PEDEROBBA O A TORINO INVIARE UNA MAIL A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

PROSSIMA DATA TORINO 21/10/2016

PROSSIMA DATA A PEDEROBBA 12/11/2016